Malattie Cardiovascolari

Una delle principali cause di morte nei paesi industrializzati è rappresentata dalle malattie cardiovascolari. I “fattori di rischio” associati ad un più rapido e/o marcato sviluppo dell’aterosclerosi e delle sue complicanze possono essere distinti in “modificabili” e “non modificabili”; ambedue concorrono ad aumentare la probabilità di complicanze, solo quelli “modificabili” possono essere oggetto di interventi di medicina preventiva

Leggi il seguito

Altea

L’Althaea Officinalis è una pianta erbacea e il suo princio attivo è una mucillagineutile utile per il trattamento di tosse secca e come blando antinfiammatorio ed emolliente nelle gastriti

Leggi il seguito

Manna

Gli impieghi della Manna sono: lassativo pediatrico ad azione osmotica (sciolta in acqua o nel latte), diuretico osmotico, riduzione pressione endocranica ed eliminazione renale di tossine

Leggi il seguito

Griffonia: una pianta che agisce sull’umore

GRIFFONIA SIMPLICIFOLIA Spesso i disturbi dell’umore si manifestano come depressione accompagnata da ansia; in questi casi è utile associare rimedi fitoterapici ad azione ansiolitica ad un trattamento di base ad azione antidepressiva e adattogena. Si pensa che la depressione sia […]

Leggi il seguito

Curcuma, la radice dalle innumerevoli qualità

  CURCUMOIDI I curcumoidi sono pigmenti polifenolici che si trovano nella spezia Curcuma. La Curcumina (il più studiato) ed altri curcumoidi hanno dimostrato di possedere attività antiossidanti, antiinfiammatorie, antivirali, antimicotiche ipocolesterolemizzanti e si suppone che agiscano anche come agenti antitumorali (entrati […]

Leggi il seguito

Bioimpedenziometria

La bioimpedenziometria è un esame di tipo biolettrico, rapido e non invasivo, utile per conoscere la composizione corporea di un soggetto e per valutarne lo stato nutrizionale.

Leggi il seguito